Nuove energie

Stato

Chiuso

Data di pubblicazione

3 Giugno 2021

Data di scadenza

21 Ottobre 2022

Sfida

Settore


Condividi:

Nuove energie

Il bando Nuove Energie, inserito all’interno del Programma Operativo 2022 di Fondazione CRC risponde ai temi “nuovi modelli di sviluppo” e “patrimonio territoriale” della Sfida + Sostenibilità – per uno sviluppo green.

Il presente bando è articolato in due misure:

MISURA 1 – Comunità energetiche rinnovabili

SCARICA L’ELENCO DEI CONTRIBUTI DELIBERATI>
SCARICA IL BANDO>
SCARICA L’ALLEGATO A>
SCARICA L’ALLEGATO B>
SCARICA L’ALLEGATO C>
SCARICA LE FAQ>

La presente misura vuole incrementare il numero di CER sul territorio della Provincia di Cuneo attraverso due azioni:

  1. Erogazione di contributi a fondo perduto finalizzati alla realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili da inserire all’interno della CER che siano integrati in edifici o infrastrutture di proprietà dell’Ente richiedente o che siano di proprietà di enti pubblici e nella disponibilità del richiedente a seguito di accordi o contratti.
  2. Assistenza tecnica a Sportello finalizzata a supportare il beneficiario del contributo nella costituzione formale della CER

Soggetti ammissibili

Possono presentare richiesta di contributo le Amministrazioni Comunali, le Scuole e i Centri di Formazione, le Associazioni e gli enti ammissibili a contributo di Fondazione CRC che rispettino le condizioni indicate nel bando.

Budget

Il budget previsto è di 450.000 euro. La percentuale di contribuzione da parte della Fondazione potrà raggiungere al massimo l’80% del costo totale del progetto mentre l’importo massimo di contributo è pari a 50.000 euro.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente in formato elettronico mediante procedura ROL entro e non oltre il 15 novembre 2022 (scadenza prorogata).

MISURA 2 – Piani d’azione per l’energia sostenibile e il clima

SCARICA L’ELENCO DEI CONTRIBUTI DELIBERATI>
SCARICA IL BANDO>
SCARICA L’ALLEGATO A>
SCARICA L’ALLEGATO B>
SCARICA L’ALLEGATO C>

La Misura 2 del bando prevede un servizio di redazione o revisione di un PAESC e l’erogazione di un contributo di 70.000 euro finalizzato alla realizzazione di una o più azioni previste dal Piano d’Azione e giudicate prioritarie dalla Fondazione CRC.

Le Amministrazioni Comunali in forma singola o associata saranno guidate in un percorso di pianificazione ed attuazione di azioni specifiche da realizzare sui propri territori, rivolte alla mitigazione (es. efficienza energetica, energie rinnovabili, mobilità sostenibile ecc.) e/o all’adattamento climatico (monitoraggi climatici, sistemi per la gestione acque piovane, verde urbano, interventi di messa in sicurezza del territorio per eventi climatici estremi, ecc.).

Soggetti ammissibili

Sono ammessi alla valutazione le proposte pervenute da Amministrazioni Comunali in forma singola o aggregata che alla data di richiesta di contributo rispettino le condizioni indicate nel bando

Budget

La dotazione della misura ammonta a 800.000 euro da cui andranno sottratti i costi di redazione e revisione dei PAESC sostenuti direttamente da Fondazione CRC

Modalità di presentazione della domanda

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente in formato elettronico mediante procedura ROL entro e non oltre il 15 novembre 2022. I documenti indispensabili da allegare alla richiesta sono specificati sul modulo online. Il modulo stampato e firmato dovrà essere caricato in pdf nell’apposita procedura online, sempre entro la scadenza del 15 novembre 2022 (scadenza prorogata).