Skip to main content
Sicuri per Scelta

Stato

Aperto

Data di pubblicazione

8 Febbraio 2024

Sfida

Settore


Condividi:

Sicuri per Scelta

Dalle grandi città ai piccoli paesi, la quotidianità di ognuno di noi è scandita dagli spostamenti, che si tratti di attraversare lo spazio urbano o di muoversi in quello extra-urbano per raggiungere la scuola, il lavoro o per tornare a casa. Una routine fatta di regole imprescindibili per spostarsi in sicurezza, ma anche di abitudini e piccole disattenzioni che possono farci dimenticare l’importanza della prudenza e delle regole.

Per questo motivo è nato il progetto “Sicuri per Scelta. Muoversi. Con intelligenza”, un’iniziativa dedicata all’educazione alla sicurezza stradale che ha come obiettivo quello di sensibilizzare tutti gli utenti della strada al rispetto delle norme e promuovere una corretta percezione del rischio. Con uno stanziamento di 300 mila euro, il progetto è sostenuto da una rete di enti attivi sul territorio: Fondazione CRC, Provincia di Cuneo, Fondazione CR Fossano, Fondazione CR Saluzzo e Fondazione CR Savigliano con la collaborazione scientifica di S.I.P.Si.Vi (Società Italiana di Psicologia della Sicurezza Viaria) e il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Per tre anni, dal 2024 al 2026, “Sicuri per Scelta” farà tappa nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia, portando il messaggio della sicurezza stradale direttamente agli studenti, proponendo un approccio che punta a diffondere nozioni unendo elementi teorici, momenti di riflessione e di gioco da fare in classe e in famiglia.

MATERIALE PER I DOCENTI:

Scarica le slide del webinar del 5 giugno 2024 per le scuole>

Devi accettare i cookie statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto

MATERIALE:
A questo link è possibile scaricare il minibook tradotto in nove lingue: https://fondazionecrc.it/sicuri-per-scelta/
Guarda il video del primo incontro di formazione>

Devi accettare i cookie statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto

Guarda il video del secondo incontro di formazione>

Devi accettare i cookie statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto