Flavescenza dorata

flavescenza dorata

Progetto
Aperto

Inteflavi è un progetto di ricerca condotto per studiare la Flavescenza dorata, fitoplasmosi della vite che sta creando notevoli danni alla viticoltura italiana e si è diffusa anche nel territorio della provincia di Cuneo: attraverso questa ricerca si intendono elaborare strategie di lotta e di contenimento della malattia.

Inteflavi si caratterizza infatti per un approccio di studio integrato su pianta, vettore e fitoplasma e, tramite il lavoro di differenti gruppi di ricerca, si propone di ottenere risultati teorici e pratici con la possibilità di sperimentazione e verifica sul campo, per comprendere l’epidemiologia della malattia e limitarne la diffusione.

Inteflavi ha preso avvio nel 2014 e avrà una durata complessiva di 36 mesi.

Budget

Il budget del progetto è di 515 mila euro. La Fondazione CRC cofinanzia il progetto con 300 mila euro. Contribuiscono al sostegno del progetto la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, il Consorzio Tutela Barolo e Barbaresco, il Consorzio Tutela del Roero, il Consorzio Tutela Vini d'Asti e del Monferrato e l'Associazione Albeisa

Partner

  • Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) dell’Università degli Studi di Torino;
  • Gruppo di ricerca FITOPLASMOSI del CNR – Istituto di Virologia Vegetale, (Torino - Grugliasco);

Il progetto si avvale anche del lavoro di un network di collaborazione già consolidato tra i laboratori che partecipano a Inteflavi e di alcuni gruppi di ricerca, italiani ed europei tra cui: l’Università di Udine, l’Università di Padova, l’Università di Bordeaux e infine il 
National Institute of Technology, Ljubljana.

Stampa

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form

Questo sito usa alcuni tipi di cookie.
Continuando la navigazione o chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo