Ritorna l'appuntamento con Invito a Palazzo

Per il secondo anno, la Fondazione apre al pubblico le porte della sua sede, in occasione  della XVII edizione di “Invito a Palazzo”, manifestazione promossa dall’ABI (Associazione bancaria Italiana) con la collaborazione dell’ACRI (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa), che quest’anno rientra nel calendario ufficiale dell’Anno europeo del patrimonio culturale.

Sabato 6 e domenica 7 ottobre, sarà possibile visitare gratuitamente Palazzo Vitale (Cuneo, via Roma 17) e scoprire opere appartenenti alla collezione della Fondazione, di artisti del calibro di Maimouna Guerresi, Ego Bianchi, Pinot Gallizio, Macrino d’Alba, Luigi Boffa Tarlatta, Francesco Messina, Cesare Maggi, Antonio Piatti, Claudio Berlia, Alessandro Lupo, Marco Lattes, Francesco Franco e Sergio Unia. 

Le visite guidate sno gratuite e si svolgeranno sabato 6 ottobre con partenza alle ore 10,30, alle 14,30 e alle 16,30, mentre domenica 7 ottobre ci sarà un unico turno alle 10,30. Per ciascun turno, sono ammessi massimo 30 partecipanti e si richiede l'iscrizione obbligatoria.

ISCRIVITI ADESSO

0238CRC.Michele.Pellegrino

Terminata la visita, sarà possibile approfittare dell'occasione per visitare la mostra "Bob Kennedy The dream" all'interno dello Spazio innov@zione in via Roma 17 e vedere per l'ultimo weekend di apertura la mostra "Michele pellegrino Una parabola fotografica".

Domenica 7 ottobre, inoltre, la Fondazione CRC in collaborazione con Slowfly Mongolfiere offrirà a tutti la possibilità di ammirare il centro storico di Cuneo dall’alto di un volo vincolato sulla mongolfiera della Città di Mondovì. I voli saranno realizzati in Piazza Galimberti dalle ore 9 alle 13. Sarà possibile prenotarsi in loco nel corso della mattinata presso lo stand della Fondazione CRC.

INVITO A PALAZZO

Con “Invito a Palazzo”, ogni anno, i palazzi delle Banche e delle Fondazioni di origine bancaria di tutta Italia aprono gratuitamente al pubblico e si trasformano da luoghi di lavoro a spazi museali da visitare e apprezzare per le loro caratteristiche architettoniche e per le opere d’arte che contengono. Palazzo Vitale, sede di Fondazione CRC, è frutto della fusione nel corso dei decenni di più unità edilizie di impianto medievale. Il primo passo verso l’accorpamento fu intrapreso alla fine del Seicento e si concluse nel 1710, quando la famiglia Vitale arrivò ad ottenere una sontuosa dimora, la cui distribuzione è imperniata sullo scalone d’onore. Il palazzo, nonostante le modifiche introdotte in epoche successive, rimane uno dei maggiori esempi dell’architettura nobiliare del Settecento cuneese.

Il programma di “Invito a Palazzo” a Cuneo offre anche la possibilità di visita a Palazzo Ricci d’Andonno (via Roma 13), sede di UBI Banca, nella giornata di sabato 6 ottobre, mattina e pomeriggio, e domenica 7, solo alla mattina.

Tutti gli articoli del blog

Vuoi essere sempre aggiornato sulle iniziative della Fondazione CRC?
Iscriviti alla newsletter


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
* Letta la Privacy Policy 
Manifesta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per l’invio di newsletter e comunicazioni aventi ad oggetto messaggi informativi concernenti iniziative o progetti propri della Fondazione CRC attraverso l’inserimento su piattaforma apposita?

Biblioteca

Risorse
Quaderni

Spazio Incontri

Presentazione
Form